Diabete, Scotti “Serve condivisione più efficiente dei dati”

1 minuto di lettura


“E’ necessaria una rete informatica che metta in relazione le informazioni e le azioni dei diabetologi con quella dei medici di medicina generale”. Lo dice Silvestro Scotti, segretario generale nazionale Fimmg, Federazione Italiana Medici di Medicina Generale
Articolo precedente

Diabete, Boldrini “Applicare il Piano nazionale delle cronicità”

Articolo successivo

Mondiali2022: Nazionale. Tardelli “In Mancini rivedo Bearzot”

0  0,00