Il 60% dei laziali è consapevole del rischio fake news

1 minuto di lettura


Il tema della comunicazione, dell’informazione e delle fake news durante la pandemia, relativamente al Lazio, sono al centro del rapporto “Fake news e sfiducia, il ruolo delle
associazioni consumeristiche per la ripartenza”, promosso dall’Unione Generale Consumatori (Ugcons), presentato a Palazzo Wedekind a Roma. Sei cittadini laziali su dieci dichiarano di conoscere il significato del termine “fake news”,
sfe/abr/gtr/
Articolo precedente

Mondiali2022: Portogallo.Rafael Leao”Ammiro CR7 e Ibra,felice al Milan”

Articolo successivo

Elettrodotto Campania-Sicilia, al via iter autorizzativo per Ramo Est

0  0,00