Pensioni, Capone “Puntiamo a quota 41”

1 minuto di lettura


Il ministro del Lavoro Andrea Orlando “dovrebbe veramente parlare con le parti sociali per trovare un accordo, che fino a ora non c’è stato”. Così il leader dell’Ugl, Paolo Capone, intervistato da Italpress.

sfe/sat/red

Articolo precedente

Vaccini ai bambini: vi spiego come andrà e perchè ora saranno i genitori a scrivere la storia

Articolo successivo

Verde Glasgow o grigio Pechino? Perché CoP26 non è la soluzione

0  0,00