Covid, Speranza “Non abbassare la guardia”

1 minuto di lettura


“Le prime iniezioni di vaccino nel nostro paese sono state fatte il 27 dicembre, meno di 11 mesi fa, oggi l’Italia ha 92 milioni di dosi somministrate”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso del convegno di FNOMCeO “Riflessioni sulla pandemia da Sars-Cov2. Il contributo del comparto difesa e sicurezza sulla mitigazione e nel contrasto”.

sat/red

Articolo precedente

Calciomercato: Raiola “Pogba alla Juve? Sognare è gratis”

Articolo successivo

Calcio: Serie B. Designazioni arbitrali, Frosinone-Lecce a Fabbri

0  0,00