Un anno fa la morte di Maradona, Renica mette la fascia alla statua

1 minuto di lettura


Nel giorno del primo anniversario della morte di Diego Armando Maradona, l’ex compagno Alessandro Renica mette la fascia di capitano alla statua raffigurante l’argentino e inaugurata fuori dallo stadio che porta il suo nome.
gve/gm
Articolo precedente

Per gli italiani solare ed eolico per vincere la sfida della transizione

Articolo successivo

Combustibili innovativi carbon neutral prodotti con idrogeno verde e CO2

0  0,00