Carabinieri, le specie protette nel calendario Cites

1 minuto di lettura


“Tutelare una specie protetta significa assicurare all’umanità
un futuro”. Lo ha detto Antonio Pietro Marzo, Comandante Unità
Forestali Ambientali e Agroalimentari Carabinieri in occasione
della presentazione del calendario Cites dell’Arma. “Perdere questo patrimonio significa impoverire l’umanità”, aggiunge. mgg/mrv
Articolo precedente

Figc e Parlamento Europeo contro il cambiamento climatico

Articolo successivo

Calcio: Napoli. Medico sociale “Difficili recuperi Ruiz e Insigne”

0  0,00