Un asterisco contro le discriminazioni di genere

1 minuto di lettura


Il liceo classico Cavour di Torino ha deciso di adottare l’asterisco nelle comunicazioni ufficiali per non creare discriminazioni di genere. Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti dagli 11 ai 17 anni, ha chiesto agli studenti se sono d’accordo con la decisione presa dal preside.
abr/mrv
Articolo precedente

Carabinieri, calendario Cites 2022 a difesa delle specie protette

Articolo successivo

Centrodestra, Tajani “Forza Italia avrà un ruolo da protagonista”

0  0,00