Confcommercio, peggiora l’indice del disagio sociale

1 minuto di lettura


A ottobre 2021 è in rialzo l’Indice del Disagio Sociale messo a punto da Confcommercio. A fronte di una graduale “normalizzazione” del mercato del lavoro, negli ultimi mesi si è assistito a una decisa e progressiva ripresa dell’inflazione, in una sorta di staffetta tra le due componenti macroeconomiche del disagio sociale.

sat/red

Articolo precedente

Rottamazione ter e saldo e stralcio, nessuna rateizzazione

Articolo successivo

Dai ministri Ue del lavoro una proposta sul salario minimo

0  0,00