Ue, Amendola “Servono riforme, parola dei cittadini conta”

1 minuto di lettura


“Vogliamo lanciare un messaggio di riforma dell’Ue perché la
costruzione dell’Europa ha bisogno di riforme e cambiamenti, ma
anche di consenso popolare. Così Vincenzo Amendola, sottosegretario di Stato agli Affari europei, nel corso della Conferenza sul Futuro dell’Europa. tan/mgg/gtr
Articolo precedente

Tennis: Roland Garros. Amelie Mauresmo nuova direttrice

Articolo successivo

Dalla malattia alla guarigione, una storia di rinascita in un podcast

0  0,00