Conte “La redistribuzione non deve danneggiare i poveri”

1 minuto di lettura


“Non si può operare una redistribuzione di politica sociale per togliere ai più poveri e redistribuire alle fasce medie o alle imprese. Non ha senso e non ha una logica politica ed economica”. Lo ha detto il presidente del M5S, Giuseppe Conte, al termine dell’incontro con il premier, Mario Draghi, commentando le proposte della Lega sul Reddito di Cittadinanza.

tan/sat/red

Articolo precedente

Salvini “Nucleare energia più ecosostenibile”

Articolo successivo

Ricerca biomedica, Iss “a caccia” di giovani con idee innovative

0  0,00