La macchina statale e il nodo degli sprechi

1 minuto di lettura


I costi della macchina statale hanno raggiunto i mille miliardi all’anno, con duecento miliardi di
sprechi. L’analisi dell’economista Gianni Lepre.

sat/gtr/red

Articolo precedente

A Palermo riapre al pubblico l’Ippodromo

Articolo successivo

Edison, piano rinnovabili al 2030 per decarbonizzazione del Paese

0  0,00