Nel 2020 38 mila liberi professionisti hanno chiuso i battenti

1 minuto di lettura


La pandemia frena la corsa dei liberi professionisti. Sono 38
mila quelli che hanno chiuso i battenti nel 2020, con calo del
2,7% rispetto al 2019. I più colpiti sono stati gli studi
professionali con dipendenti, ma più in generale
è tutta l’area del lavoro indipendente a soffrire, lasciando sul campo 154mila posti di lavoro. Questo è lo scenario tratteggiato dal “VI Rapporto sulle libere professioni in Italia” di Confprofessioni. col/abr/gtr
Articolo precedente

Una nuova concezione di architettura per il futuro delle nostre città

Articolo successivo

Al via gli ordini per la Renault Mégane E-Tech electric

0  0,00