Oncologia, arriva un nuovo biosimilare

1 minuto di lettura


L’Agenzia Italiana del Farmaco ha autorizzato l’immissione in commercio a carico del Servizio Sanitario Nazionale del biosimilare di bevacizumab.

sat/red

Articolo precedente

Agricoltura, Giansanti “Stiamo definendo il futuro del settore”

Articolo successivo

Calcio: Di Lorenzo “Ko con Empoli brucia, riscatto a San Siro col Milan”

0  0,00