Ue, tassa minima del 15% per le multinazionali

1 minuto di lettura


La Commissione europea ha proposto una direttiva che garantisce un’aliquota fiscale effettiva minima per i grandi gruppi multinazionali. Si tratta dell’applicazione europea
dell’accordo raggiunto tra 137 Paesi Ocse a ottobre per rendere equo, trasparente e stabile il quadro internazionale per la tassazione delle società.

sat/red

Articolo precedente

Bollette, famiglie rischiano di pagare 11 miliardi in più

Articolo successivo

Tg Economia – 23/12/2021

0  0,00