Fisco, dalla Commissione Ue proposta contro società di comodo

1 minuto di lettura


La Commissione europea ha presentato un’iniziativa per combattere l’uso improprio di società di comodo a fini fiscali. La proposta mira a garantire che le società che esercitano un’attività economica minima o nulla non possano beneficiare di agevolazioni fiscali e non pesino sui contribuenti.

sat/red

Articolo precedente

Tumori laringei, al Civico di Palermo terapie innovative

Articolo successivo

Scuola, Bianchi “Il 10 gennaio si torna in presenza”

0  0,00