Malattie genetiche, nuove scoperte sul DNA “copia e incolla”

1 minuto di lettura


Due studi internazionali coordinati da Alessandro Vannini, direttore del Centro di biologia strutturale di Human Technopole di Milano, svelano il ruolo decisivo dell’enzima condesina nell’insorgere della microcefalia congenita e il funzionamento di piccoli tratti di DNA che si copiano e spostano lungo la sua elica.

col/sat/red

Articolo precedente

Nel terzo trimestre 2021 deficit/Pil 6,2%, sale la pressione fiscale

Articolo successivo

Macron alle urne: l’imperatore d’Europa verrà disarcionato dai suoi soldati?

0  0,00