Cane sotto terra per 48 ore, salvato dai vigili del fuoco

1 minuto di lettura


Ci sono volute più di 48 ore per trarre in salvo un cane scivolato domenica scorsa in un canalone, durante una battuta di caccia con il padrone, tra Cattolica Eraclea e Ribera, nell’Agrigentino. Sara, così si chiama l’animale, era rimasta incastrata dentro un grosso tubo per l’irrigazione, a un metro e mezzo sotto terra. L’hanno salvata i vigili del fuoco.
abr/gtr/
Articolo precedente

Calcio: Maglia azzurra numero 17 di Re Cecconi al museo di Coverciano

Articolo successivo

Sport e Istruzione, il progetto Indire al servizio dei più giovani

0  0,00