Caro bollette, aumenti insostenibili per il terziario

1 minuto di lettura


Il caro energia sta colpendo pesantemente le imprese del
terziario, che nel 2022 dovranno sostenere un aumento della
bolletta di gas e luce da 11,3 a 19,9 miliardi. È quanto
emerge da uno studio di Confcommercio, svolto in collaborazione
con Nomisma Energia.
mgg/
Articolo precedente

Tg Economia – 20/1/2022

Articolo successivo

3,7 mld per internet veloce in 7 milioni di abitazioni

0  0,00