Causarono un vasto incendio, Daspo per 13 ultras del Palermo

1 minuto di lettura


Daspo per 13 ultras del Palermo che il 23 maggio del 2021, in
occasione del match con l’Avellino allo stadio Barbera, per sostenere la squadra rosanero hanno acceso fuochi d’artificio e fumogeni in cima a Monte Pellegrino, il monte che domina il capoluogo siciliano. Una bravata che ha causato un vasto incendio che ha minacciato da vicino alcune abitazioni.
pc/abr/gtr
Articolo precedente

Csm, il Plenum conferma Curzio presidente di Cassazione

Articolo successivo

Credito Sportivo in crescita, Abodi “Produrre ed essere utili”

0  0,00