Reddito di cittadinanza a mafiosi, 5 denunce nel Catanese

1 minuto di lettura


I Carabinieri della Compagnia di Paternò, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catania, hanno denunciato 5 persone, tra mafiosi o familiari di mafiosi, gravemente indiziate di avere percepito indebitamente il reddito di cittadinanza, utilizzando dichiarazioni mendaci e omettendo informazioni dovute. vbo/com
Articolo precedente

Calcio: Milan. Tonali “Senza voglia di riscatto non puoi sfondare”

Articolo successivo

Ue, Benifei “Digital Service Act contro strapotere piattaforme”

0  0,00