Nel 2021 mancano all’appello 67 mld di consumi turistici

1 minuto di lettura


Il 2021 doveva essere l’anno della ripresa per il turismo
italiano. I dati invece sono impietosi. Con le grandi città a guidare in
negativo la classifica con una perdita di quasi 3 presenze su
4. È quanto emerge dalle stime di Assoturismo Confesercenti.
mgg/
Articolo precedente

Bioeconomia, sul podio Toscana, Marche e Friuli

Articolo successivo

1,37 mln di famiglie con reddito o pensione di cittadinanza

0  0,00