Finte vaccinazioni all’hub di Napoli, due arresti

1 minuto di lettura


Simulava la somministrazione del vaccino anti Covid in cambio di 150 euro. Nei guai un infermiere addetto alle vaccinazioni in un hub di Napoli, arrestato assieme a un operatore socio-sanitario che reclutava le persone interessate alla finta inoculazione, oltre una trentina.
mrv/fsc/gtr
Articolo precedente

F.1: Confermate date test invernali, si parte a Barcellona il 23/02

Articolo successivo

Aifa amplia la possibilità di prescrizione dei farmaci antidiabetici

0  0,00