Ucraina, Di Maio: “La Nato lavora per la pace”

1 minuto di lettura


“Si andrà verso un no alla No Fly Zone perché questo coinvolgerebbe la Nato direttamente nel conflitto”. Così Luigi Di Maio, ministro degli Affari esteri, a margine della riunione Nato a Bruxelles.

sat/mrv

Articolo precedente

Calcio: Mazzarri “Il Cagliari non ha fatto ancora nulla”

Articolo successivo

Calcio: Chelsea. Tuchel “C’è incertezza ma io spero di restare”

0  0,00