Scoperta piazza di spaccio gestita da detenuti in carcere a Napoli

1 minuto di lettura


Venti misure cautelari dei Carabinieri per spaccio di sostanze stupefacenti e corruzione. L’indagine ha permesso di documentare l’esistenza di una piazza di spaccio gestita da detenuti all’interno del carcere di Secondigliano.
pc/red
Articolo precedente

Patuanelli “Costi Energia non sopportabili, serve debito comune Ue”

Articolo successivo

Ucraina, otto vittime nell’attacco a Kiev

0  0,00