Welfare, Nestlé estende a tre mesi il congedo di paternità

1 minuto di lettura


Nestlé Italia e i sindacati hanno sottoscritto un accordo che istituisce la “Nestlé Baby Leave”, un congedo retribuito di 3 mesi di cui potrà usufruire il papà lavoratore o il secondo caregiver in occasione della nascita di un figlio o dell’adozione di un minore.

ym/sat/gtr

Articolo precedente

Dal 2 al 4 aprile ricordo di Artemio Franchi a 100 anni dalla nascita

Articolo successivo

Draghi “L’Ucraina non difende solo se stessa ma anche la nostra pace”

0  0,00