Fronte comune Ue-Nato sulla guerra in Ucraina

1 minuto di lettura


Proseguire l’assistenza militare e umanitaria all’Ucraina; nuove sanzioni alla Russia; rafforzare il fronte orientale dell’Alleanza Atlantica. Su questi tre punti è stata raggiunta l’intesa al vertice Nato, al G7 e al Consiglio Europeo che si sono svolti nello stesso giorno a Bruxelles.

alp/sat/gtr

Articolo precedente

Agricoltura, Patuanelli “Non c’è carenza di materie prime”

Articolo successivo

Sala “Meno 200 milioni in bilancio, da governo nessuna novità”

0  0,00