Sicilia, Lagalla lascia l’assessorato Istruzione: “Bilancio positivo”

1 minuto di lettura


“Mi fa piacere che le azioni svolte dall’assessorato in questi anni siano state favorevolmente valutate da un mondo dell’istruzione e della formazione professionale molto articolato. Si è fatto un importante pezzo di strada”: così Roberto Lagalla a conclusione della sua esperienza nel Governo regionale alla luce della decisione di candidarsi a sindaco di Palermo.
agd/fsc/gtr
Articolo precedente

Infantino “Mondiali biennali? Non è una proposta Fifa ma parliamone”

Articolo successivo

Musumeci: “Presto il nuovo assessore all’Istruzione”

0  0,00