Guerra in Ucraina, l’Italia espelle 30 diplomatici russi

1 minuto di lettura


“Il segretario generale del ministero degli Esteri, ambasciatore Ettore Sequi, ha convocato questa mattina alla Farnesina l’ambasciatore della Federazione Russa in Italia Sergey Razov, per notificargli la decisione del governo italiano di espellere 30 diplomatici russi in servizio presso l’ambasciata, in quanto persone non grate”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Mao, in una dichiarazione alla stampa.

sat/red

Articolo precedente

Calcio: Alaves. Ex Udinese Julio Velazquez nuovo allenatore

Articolo successivo

L’economia circolare non decolla nel mondo, l’Italia contiene i danni

0  0,00