Vino, per i giovani meno eccessi e più qualità

1 minuto di lettura


Il vino si conferma un prodotto strategico per l’economia italiana, e sono in sensibile incremento i consumatori tra i giovani che scelgono di bere in maniera responsabile e vedono nell’italianità il principale criterio di scelta. È quanto emerge dal Rapporto Enpaia-Censis sul mondo agricolo “Responsabile e di qualità: il rapporto dei giovani col vino”, presentato al Vinitaly di Verona.
Articolo precedente

Calcio: Serie A. Giudice, un turno a Juric

Articolo successivo

Tg Sport – 12/4/2022

0  0,00