Regione Abruzzo ricorda vittime delle stragi di Capaci e via D’Amelio

1 minuto di lettura


“Con entusiasmo abbiamo aderito a questa iniziativa. L’Abruzzo è tra le poche regioni del Centro-Sud a non avere una mafia autoctona, ma l’attenzione deve essere sempre alta. La mafia non è una questione territoriale”. Lo ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in occasione della presentazione del programma per il 30° anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio.

stc/tvi/gtr

Articolo precedente

Calcio: A De Zerbi il Premio Bearzot “Orgoglioso rappresentare Italia”

Articolo successivo

La FNO TSRM e PSTRP all’Exposanità di Bologna dall’11 al 13 maggio

0  0,00