Omicidio Gualzetti, il giudice dispone una nuova perizia psichiatrica

1 minuto di lettura


È stato rinviato al 3 maggio il processo per l’omicidio di Chiara Gualzetti, la ragazzina di 15 anni che è stata uccisa lo scorso 27 giugno da un coetaneo a Monteveglio, in provincia di Bologna. Dopo cinque ore di attesa il giudice ha approvato una sesta perizia psichiatrica. Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti, racconta una nuova fase di questa storia.
abr/gtr/
Articolo precedente

Calcio: Venezia. Zanetti”Dobbiamo fare almeno 9 punti,serve il miracolo”

Articolo successivo

Tennis: Torneo Montecarlo. Musetti eliminato, Schwartzman vince in 3 set

0  0,00