Ucraina, De Luca: “Non c’è più nessuno che parli di pace”

1 minuto di lettura


“Sulla guerra in Ucraina sono diventate inutili tutte le considerazioni: quello che si poteva fare per evitare l’invasione della Russia andava fatto 5, 4, 3 mesi fa. Non c’è più nessuno che parli di pace, di compromesso onorevole o di cessate il fuoco”. Così il Presidente della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso del suo consueto appuntamento Facebook.
pc/red
Articolo precedente

Covid, Rezza “Mantenere comportamenti prudenti”

Articolo successivo

Calcio: Liverpool, Klopp “Contro ManCity dovremo alzare livello”

0  0,00