Gli aeroporti veneti fanno rete in vista di Milano-Cortina 2026

1 minuto di lettura


Aumenta il traffico passeggeri degli aeroporti di Venezia, Treviso e Verona, che d’ora in avanti faranno sempre più rete in vista dell’appuntamento olimpico del 2026. “È un dato di fatto che gli aeroporti sono i nostri gioielli, da sempre parte attiva della storia di successo del turismo veneto” afferma il governatore Luca Zaia.
dac/trl/abr/gtr
Articolo precedente

Continuano a bruciare i boschi nel Verbano

Articolo successivo

Tennis: Torneo Barcellona. Sonego e Musetti approdano agli ottavi

0  0,00