Lavoro, Orlando: “Ci sarà l’incontro con le parti sociali”

1 minuto di lettura


“Lo stop temporaneo del presidente Draghi ha ritardato la tabella di marcia” ma l’incontro con le parti sociali “ci sarà perché riteniamo assolutamente necessario affrontare questa fase con il dialogo sociale”. Così il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, a margine del congresso Fim-Cisl a Torino, in merito al vertice con il Governo sulla revisione delle retribuzioni.
jp/mgg/gtr
Articolo precedente

Rugby: Sei Nazioni. Ufficializzato calendario 2023, via il 4 febbraio

Articolo successivo

Tennis: Torneo Barcellona. Carreno Busta agli ottavi contro Sonego

0  0,00