Aneurisma per Stefano Tacconi “Condizioni serie ma stazionarie”

1 minuto di lettura


Il direttore della Struttura di Neurochirurgia dell’Ospedale Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria, Andrea Barbanera, fornisce il primo bollettino medico sulle condizioni di Stefano Tacconi, ricoverato a seguito di una emorragia cerebrale da rottura di un aneurisma. Con lui Andrea Tacconi, figlio dell’ex portiere di Avellino, Juventus e Genoa.
(fonte video: Azienda Ospedaliera SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo)
cap/gm
Articolo precedente

Tacconi in ospedale per aneurisma “Condizioni serie ma stazionarie”

Articolo successivo

Superbike, in Olanda vince Bautista che balza in testa

0  0,00