Eurovision Song Contest al via, motore per economia Piemonte e Torino

1 minuto di lettura


Grazie a un investimento complessivo di 14 milioni, Torino e il Piemonte si preparano ad accogliere l’Eurovision Song Contest dal 10 al 14 maggio. Il sindaco Stefano Lo Russo ha sottolineato “la volontà di aprire sempre più la città al mondo”. Il Presidente della Regione
Piemonte, Alberto Cirio, ha ribadito come “i grandi eventi sono il motore del turismo e dell’economia e, oltre a portare nuovi visitatori, rappresentano una cassa di risonanza”.
xb2/mgg/gtr
Articolo precedente

Trieste, le meduse invadono le acque del golfo. Vi spieghiamo perché

Articolo successivo

Entrate tributarie, nel primo trimestre gettito a 113,4 miliardi

0  0,00