Imprese, al via i patti territoriali dell’alta formazione

1 minuto di lettura


Nascono i “Patti territoriali dell’alta formazione delle imprese”. La misura è pensata per promuovere l’interdisciplinarità dei corsi di studio e la formazione di profili professionali innovativi e altamente specializzati in grado di soddisfare i fabbisogni espressi dal mondo del lavoro e dalle filiere produttive nazionali.
fsc/gtr
Articolo precedente

Confedilizia: Spaziani Testa “Soa, ok slittamento ma resta ostacolo”

Articolo successivo

Intesa Sanpaolo apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

0  0,00