Beta-Talassemia, nuova molecola riduce la necessità di sangue

1 minuto di lettura


Cambia la vita dei pazienti con beta-talassemia trasfusione dipendente, malattia genetica del sangue che causa una grave anemia. La disponibilità di una nuova molecola, da dicembre 2021 rimborsata anche in Italia, può consentire di allungare gli intervalli tra le varie sedute o di diminuire le unità di sangue da trasfondere.

col/sat/gtr

Articolo precedente

Volley: Nations League donne, ecco le 14 azzurre scelte da Mazzanti

Articolo successivo

Ciclismo: Almeida positivo al Covid, si ritira dal Giro d’Italia

0  0,00