Industria, nel 2021 fatturato ed export in crescita

1 minuto di lettura


La guerra russo-ucraina coglie il manifatturiero italiano in un momento positivo: nel 2021 il fatturato ha registrato una crescita del 5,4% sul 2019, a prezzi costanti, e dell’11,2% a prezzi correnti, superando la soglia record di mille miliardi di euro. Decisivo il traino degli investimenti, soprattutto nelle costruzioni. È quanto emerge dal Rapporto “Analisi dei Settori Industriali”, presentato da Intesa Sanpaolo insieme con Prometeia.
mrv
Articolo precedente

Parmigiano Reggiano, l’Assemblea ricorda il sisma del 2012

Articolo successivo

Ad aprile Reddito di Cittadinanza a 2,6 milioni di italiani

0  0,00