Sicilia, il 118 diventa più efficiente e veloce grazie al digitale

1 minuto di lettura


Entro la fine del 2022 sarà completata in Sicilia la digitalizzazione del 118, il servizio di emergenza-urgenza sanitaria. Sono 5mila gli operatori che a settembre completeranno la formazione. Le tecnologie consentiranno di rendere l’intero sistema più efficiente e di velocizzare gli interventi di soccorso.
mra/abr/gtr/
Articolo precedente

Nato, gli eurodeputati italiani dicono sì a Svezia e Finlandia

Articolo successivo

Morte di Ciriaco De Mita: quell’incontro con lui ad Orvieto

0  0,00