Ocse, la stima di crescita globale scende al 3%

1 minuto di lettura


Il mondo pagherà un duro prezzo per la guerra della Russia contro l’Ucraina. È quanto emerge dal rapporto dell’Ocse sulle prospettive dell’economia mondiale. A condizionarla è “la crisi umanitaria che ha stroncato migliaia di vite e costringe milioni di rifugiati a lasciare il proprio Paese”.
sat/
Articolo precedente

Entrate tributarie, +10% nel primo quadrimestre

Articolo successivo

Fit for 55, Corrao “Dal Parlamento Ue segnale forte”

0  0,00