Cirio “siccità è calamità naturale, no razionamenti”

1 minuto di lettura


“Al momento in Piemonte sono 170 i comuni con ordinanze adottate o in corso di adozione sull’uso consapevole dell’acqua potabile. Abbiamo avuto il secondo maggio più caldo dal 2009 a oggi e il Po ha una portata d’acqua di -72% rispetto a quello che dovrebbe essere il dato di portata naturale”. Lo ha detto il presidente del Piemonte Alberto Cirio.
xb2/tvi/mrv
Articolo precedente

Tennis: Nadal “Sto meglio, voglio giocare a Wimbledon e gli US Open”

Articolo successivo

Al via tavolo tecnico sul tumore al pancreas

0  0,00