Vaccino booster Sanofi-GSK efficace contro varianti Covid

1 minuto di lettura


Sono stati resi noti i risultati di due studi condotti sul suo nuovo candidato vaccino di richiamo COVID-19 adiuvato di nuova generazione, che contiene l’antigene della variante Beta. In un primo studio, VAT02 Coorte 2, il candidato vaccino di nuova generazione Sanofi-GSK ha indotto un aumento significativo dei titoli anticorpali rispetto al valore base contro molteplici varianti in adulti precedentemente immunizzati con vaccini a tecnologia mRNA. In particolare, contro Omicron, i dati preliminari hanno mostrato un aumento di 40 volte contro la sotto variante Omicron BA1. In entrambi gli studi, il candidato vaccino di nuova generazione Sanofi-GSK è stato ben tollerato, con un profilo di sicurezza favorevole.
gsl
Articolo precedente

Tennis: Torneo Queen’s. Berrettini supera Paul ed è in semifinale

Articolo successivo

Eurovision, edizione 2023 non si farà in Ucraina

0  0,00