Regionali Sicilia, primarie del campo progressista il 23 luglio

1 minuto di lettura


Le forze del campo progressista, Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Cento Passi per la Sicilia, Sinistra Italiana, Partito Socialista, Europa Verde, Articolo Uno, hanno deciso di affidare ai cittadini l’ultima parola sulla selezione del candidato unitario alla presidenza della Regione Sicilia, tramite delle primarie fissate per il 23 luglio. xd7/vbo/red
Articolo precedente

Calcio: Monaco, Fabregas ai saluti dopo tre anni e mezzo

Articolo successivo

Di Maio “L’Italia non deve disallinearsi dalla Nato”

0  0,00