A maggio peggiora l’indice del disagio sociale

1 minuto di lettura


Dopo i timidi segnali positivi di aprile, torna a salire l’indice del Disagio sociale di Confcommercio, che si conferma su livelli storicamente elevati. Il Misery Index si è attestato a maggio su un valore stimato di 16,5, in aumento di tre decimi di punto sul mese precedente.
fsc/gsl
Articolo precedente

Dalla Commissione Ue una nuova Agenda per l’Innovazione

Articolo successivo

Volley: Nations League. Italia ancora vincente, Iran ko per 3-1

0  0,00