Rivenditore d’auto froda il fisco, sequestro di beni nel foggiano

1 minuto di lettura


I finanzieri del comando provinciale di Foggia hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura interdittiva e del sequestro preventivo per 1,9 milioni di euro per reati tributari, ipotizzati a carico del legale rappresentante di un’impresa di Cerignola (Foggia) attiva nel commercio di auto. vbo/gtr
Articolo precedente

Taxi e ddl concorrenza, sindacati chiedono di riscrivere l’articolo

Articolo successivo

Vingegaard vince 11^ tappa al Tour ed è nuova maglia gialla

0  0,00