Reati tributari, Gdf sequestra a Bari beni per 4,6 milioni di euro

1 minuto di lettura


I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo di disponibilità finanziarie, quote societarie, beni immobili e mobili registrati del valore complessivo di oltre 4,6 milioni di euro. I beni sequestrati sono
considerati profitto di reati tributari.

trl/gsl

Articolo precedente

Tg News – 26/7/2022

Articolo successivo

Dacia Duster, vivere l’outdoor senza limiti

0  0,00