Chiusi a Mestre due bar e una pizzeria frequentati da pregiudicati

1 minuto di lettura


Il Questore di Venezia Maurizio Masciopinto ha disposto la chiusura per 15 giorni di tre esercizi pubblici presenti nella zona di spaccio di Via Piave di Mestre. Si tratta di due bar ed una pizzeria che erano divenuti luogo di ritrovo e di frequentazione abituale di soggetti pregiudicati per reati gravi.
xa7/tvi/gsl
Articolo precedente

Bombardieri “Su decontribuzione c’è impegno del Governo “

Articolo successivo

Tg News – 27/7/2022

0  0,00