Eurozona, nel secondo trimestre Pil in crescita dello 0,7%

1 minuto di lettura


Cresce il Pil in Europa. È quanto emerge dai primi dati di fine trimestre pubblicati da Eurostat. Nel secondo trimestre il Pil è aumentato dello 0,7% nell’area dell’euro e dello 0,6% nell’Ue. In testa la Svezia, seguita da Spagna e Italia con +1%. L’economia italiana, secondo il Mef, ha beneficiato dei corposi interventi realizzati con la Legge di Bilancio e con i numerosi decreti del Governo.
abr/gsl
Articolo precedente

Energia, per il terziario la bolletta sale a 24 mld

Articolo successivo

Conti pubblici, a luglio settore statale in avanzo di 7,5 miliardi

0  0,00