Frode su finanziamenti Ue, sequestro nel messinese

1 minuto di lettura


I Finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno eseguito ad un decreto di sequestro conservativo emesso dalla Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti di Palermo, per danno erariale. Il provvedimento conseguente a episodi di indebita percezione di finanziamenti dell’Unione Europea, erogati quali aiuti e sovvenzioni a società attive nel settore dell’agricoltura.
pc/gtr
Articolo precedente

Transizione EcoDigital, appello di Pecoraro Scanio ai Comuni

Articolo successivo

Calcio: Coppa Italia. Giampaolo “Samp pronta, Reggina squadra solida”

0  0,00